Logo Ananke
Le tre parole chiave che hanno connotato fin dall'inizio le pubblicazioni della casa editrice Ananke sono approfondimento, riflessione e divertimento.
La casa editrice fondata nel 1995 ha negli anni raggiunto un pubblico sempre più vasto, anche grazie all'impegno nel campo dell'egittologia. Dalla filosofia all'antropologia, dalla psicologia all'arte, gli inizi sono stati orientati soprattutto alla saggistica.
Negli ultimi anni, però, l'Ananke ha deciso di occuparsi anche di narrativa e poesia e può già vantare un'ottantina di titoli fra romanzi e raccolte di versi.
Anche in campo narrativo non sono venuti meno l'interesse per l'arte e per l'Egitto, che spesso ricorrono nelle storie presentate.
Anche In viaggio Con Martha non sfugge all'intenzione generale.
Nel corso di circa 250 pagine s'incontra fin dall'inizio il tempio dell'arte italiana per eccellenza: gli Uffizi. Ci si sposta, quindi, davanti alla statua del David di Michelangelo, per approdare, dopo un breve viaggio, sotto la statua di Emanuele Filiberto del Marocchetti.
L'interesse per l'arte esercitato da Martha è però orientato in modo pregnante nei confronti di Botticelli e, in particolare, della sua Primavera. Ed è proprio qui che si incontrano il gusto neoplatonico della pittura rinascimentale, con la ricca cultura dell'Antico Egitto e dei suoi miti.
 
Poiché il presente sito è di proprietà dell'autore ed è privo di qualsiasi scopo di lucro, qualora s'intendesse acquistare il romanzo, sarà sufficiente ordinarlo in libreria (in molte librerie è già presente) o andare sul sito dell'Ananke:

Indirizzo Ananke
Torna alla pagina principale